eToro: il vostro broker di fiducia? Opinioni e recensioni

eToro: il vostro broker di fiducia? Opinioni e recensioni

décembre 5, 2019 0 Par Garland Plouffe

State pensando di aprire un conto con un intermediario? Sia che questo account sia il vostro primo conto come trader, o magari un nuovo conto presso un intermediario finanziario diverso da quello che utilizzate solitamente per la vostra attività di trading, a prescindere dalle specifiche della stessa, è sempre bene affidarsi ad un broker che possa essere considerato degno di detenere i vostri risparmi. Non dimenticatevi mai delle migliaia di utenti truffati che ogni anno vedono i propri risparmi essere dilapidati da sedicenti intermediari finanziari che, dopo essersi presentati in maniera professionale, sono spariti da un giorno all’altro o magari, molto più semplicemente, hanno fatto razzia dei conti dei propri clienti.

La storia del broker in breve

Questo broker ha aperto i battenti del 2007, molto prima che le cryptovalute venissero commercializzate -o per meglio dire, pubblicizzate, visto che l’effettiva nascita delle valute digitali risale a molto prima dell’esplosione di Bitcoin-, e sebbene non sia la scelta d’elezione per il trading in cryptovalute, c’è da dire che fra i broker non esclusivamente dedicati a questi strumenti è uno di quelli più in voga. Sebbene sia regolato dalla Cysec, questo broker ad oggi non è stato al centro di polemiche e non sono mai state provate alcune malefatte nei confronti dei suoi clienti. Insomma, a sembra che ci si possa fidare.

Qualche parametro

Andiamo adesso ad elencare alcuni dei parametri più classici dai quali si comincia quando si analizza un broker. Il deposito minimo è molto accessibile, parliamo infatti di circa 200 dollari, sebbene questo parametro possa variare a seconda della nazione della quale si intende aprire il conto. Una volta aperto il conto, possiamo usufruire della DEMO, disponile per questo broker. Non sottovalutate mai l’importanza di una esauriente fase preparatoria, perché il mercato vi metterà di fronte ad una varietà di situazioni che non potete affrontare per la prima volta con i vostri soldi reali.

Conclusione

Etoro è un broker che negli anni si è guadagnato il diritto di essere considerato fra gli intermediari finanziari più affidabili. Detto questo, ricordate che non sarà il broker a fare la differenza fra un’attività vincente ed una perdente. Una volta evitata la truffa, dovrete metterci molto impegno per diventare profittevoli. Non scordatevi mai che una percentuale molto alta di trader perde soldi. La differenza fra gli operatori vincenti e quelli perdenti non sta certo nella fortuna o nell’ottimismo, ma nella preparazione: non sottovalutatela.